“Signore benedici questa tavola”…

Ma cosa significa realmente benedire il cibo?

Da che la cinematografia esiste in molti film Americani e non solo si vedono famiglie che prima di cena osservano il rito della famosa preghiera per benedire la tavola. Dalla Casa nella Prateria di Zio Zeb MacKay a film trash di Tarantino, l’America si mostra osservante nella tradizione religiosa. Un tempo, almeno fino al secolo ‘800, era in uso anche in Europa, e in effetti l’America é fatta per la maggior parte di nipoti di Europei e schiavi Africani, per la maggioranza di religione Cattolica o di una delle centinaia di derivazioni, il centro focale cmq é chiaro, come messaggio L’America é: Dio (La Bibbia) e la Patria (la Bandiera) i due simboli più forti in (quasi) ogni rappresentazione almeno hollywoodiana. In sostanza se sei un “buon americano”(medio) devi attenerti a determinate regoline, tra cui le ‘credenze’ religiose, e non facendoti domande se esse siano veritiere o funzionali .. ovvero, “Fideismo”. Questa si chiama propaganda o inculturazione di massa. Per associazione se sei Americano hai ‘Fede’ nell’America e nei suoi ideali e se non sei americano o sei “Antiamericano” non ne seguirai nemmeno le usanze e in una Europa che ha visto Socialismi, Comunismi, Anarchismi, e Ribellioni varie alternarsi per più di un secolo, il contatto con questo tipo di Fideismo si é in maggioranza “perso”, perché si é spostato di baricentro. Ancora più difficile nell’America stessa che queste cose rappresentavano reato fino agli anni ’50. Non togliendo che alla fine protestare é cmq parte dell’essere umano e quindi anche buona parte di Americani che stufi del MacCartysmo e indignati dal caso Kennedy, hanno invaso piazze per anni e anni contro alla guerra in Vietnam e da lì in poi contro qualsiasi cosa con scontri piuttosto violenti .. ma si sa gli yankee sono fatti così ed é il loro bello.

In Italia si và in chiesa per abitudine o perché si “deve fare” ma non si crede più a molto, questo sempre generalizzando poi ogni singolo crede o meno a ciò che vuole. Ma c’é un motivo per cui sarebbe corretto ringraziare la tavola ad esempio? Perché e in che modo.

In Europa e in Occidente pochi ormai rimangono che credono ad un signore con la barba che vive in cielo, quello ormai é un pensiero medioevale e ci siamo evoluti (forse) da quel tipo di PENSIERO. Tuttavia quel tipo di Credenza nei secoli non é stata sostituita con altre forme di Religione o Spiritualità almeno fino ai primi del ‘900 quando l’Oriente ha iniziato a contaminare l’occidente (Londra e New York in particolare) coi movimenti Teosofici, esplodendo negli anni ’60 con il movimento Hippies.

L’abitudine alla preghiera tuttavia si era persa tra due guerre, il fascismo, il comunismo e la guerra fredda e le contestazioni giovanili e operaie. Negli anni ’70 o contestavi o eri davvero guardato male.. e chi pregava era solo uno sciocco credulone… per quanto la struttura del pensiero collettivo fosse ancora profondamente credente. Per quello é stato facile sostituire un credo religioso con un altro politico. Ma i ragazzi d’allora, oramai in pensione oggi, si sono ‘sconnessi’ da un’abitudine secolare: Pregare. La Religione oppio dei popoli, diceva Marx inventore anch’esso di un credo (anche se non era sua intenzione farlo). Anni dopo nasce la tv a colori e dopo l’ultima stazione saltata per aria (Bologna) molti di quei ragazzi sono ormai delusi e amareggiati, stanchi di protestare, e quindi fanno famiglia trovano lavoro e si adeguano amaramente a quel ‘sistema’ che hanno ferocemente combattuto per un decennio e oltre. Questo in Italia, ma non dissimile ad altri stati occidentali che hanno subito lo stesso fato compresi gli States alle prese col raccogliere pezzi post-vietnamiti. Guerra nata per essere solo combattuta ma non vinta dai risvolti traumatici. Molti di loro (chiamata generazione X) per questi ad altri motivi, non si riprenderanno mai piu. Rimarranno apatici e depressi.Tuttavia molti capiscono che gli é stato tolto un pezzo, e seppur il Vaticano resti per molti 68ini il nemico numero 1, il bisogno di Spiritualità di conforto, di benessere emotivo, di.. salvezza in tanti é bruciante. Sono gli anni ’80 il boom dell’Eroina é ai suoi picchi e dagli anni ’70 molti giovani ormai sono morti. Ma é cambiata la musica (in tutti i sensi) i cantautori scompaiono e appare il Pop con Madonna e Michel Jackson che si affianca alla Dance e tutti hanno voglia di diverstirsi e di non pensare più a nulla di ciò che era successo fino a pochi anni prima nei “grigi anni di piombo” e al “sogno” defunto insieme a Berlinguer e Aldo Moro.

É l’arrivo delle Filosofie e Religioni orientali che porta sollievo a milioni e milioni di anime dove si scopre che l’India non é solo droghe e tantra party ma c’é in realtà molto di più da scoprire. Negli anni ’80 e poco dopo a cavallo coi ’90 il movimento New Age inizia a riscuotere successo. Suddetto movimento nasce a cavallo tra States ed Europa in varie forme ed esemplari ma c’e un punto ‘chiave’ quella che vuole essere un po’ la “Bibbia della nuova Era” un tomo da 1400 pagine capolavoro di mix tra Psicologia Religione Cattolica, Antiche conoscenze e altre cose partorito negli States (che basta non contestare quindi va bene) che é : Un corso in Miracoli. É su di esso che poi si fondano anche i successivi “The secret” di R. Byrnes , “Il Potere delle Affermazioni” di Luoise Hay, “Vivere il Tao the Ching” e “La saggezza del Tao” di Wayne W. Dyer e tantissimi altri nel grande immenso “calderone” che diventerà: La SPIRITUALITÀ.

La Spiritualità é un passo sopra al fideismo religioso dei secoli precedenti e riporta molti insegnamenti in linea col pensiero Orientale in particolare i concetti di Causa ed Effetto, Risonanza, Pensiero Positivo. Rimette l’uomo al centro, in linea anche col pensiero anglosassone di self made man, l’uomo che si fa da se e asserisce che i nostri stati Emotivi sono una NOSTRA responsabilità. Che ciò che vediamo o viviamo siamo noi ad interpretarlo per il significato che gli attribuiamo e non esiste nessuno “fuori” che ci fa nulla ma siamo noi che possiamo DECIDERE quale APPROCCIO scegliere ovvero se incazzarmi o meno ad esempio, sono io che SCELGO se incazzarmi o darmi una calmata e riflettere sul PERCHÉ mi incazzo, COSA mi ha mandato in reazione.

Come si sposa questo con la Tavola imbandita? (che come avrete capito in parte é una metafora) Il Ringraziamento (cioé la preghiera consapevole) che non é detto debba per forza essere il padre nostro ma ognuno si può anche scrivere o pensare le proprie al momento sviluppa GRATITUDINE . Che é uno dei livelli di PENSIERO più alti e potenti connessi coi “livelli” Buddici o Cristici. La mente é un Cavallo pazzo che và disciplinato e un secolo di studi sul Cervello ci hanno insegnato che esso é in parte un Computer che ripete a schema fisso ciò che ha scritto nel magazzino chiamato sub-conscio, e se nel sub-coscio hai scritto: Rabbia, Depressione, Traumi, False Credenze, Abbandono, Povertà, Limitazioni, Schemi depotenzianti vari …. allora sarà quella la REALTÀ che VIVRAI fino a che non andrai a riscrivere quelle informazioni. In Sostanza potremmo affermare che la Spiritualità (che se studiata correttamente é davvero ampia) é una Evoluzione della Psicologia e della PsicoAnalisi che a tutt’oggi sono convinte ancora che i Traumi e tutta la ‘cacca’ nella testa non siano “riscrivibili” ma ci dovrai convivere per tutta la vita (andando in terapia una volta a settimana per 30 anni).

Ringraziare la “Tavola” e il nostro “pane quotidiano” é ciò che tutti i giorni ci capita, o che abbiamo, che é la situazione e la condizione MIGLIORE per la nostra EVOLUZIONE, in quel preciso momento.Questo corrisponde alla consapevolizzazione che il Nostro trauma é in Realtà il Maestro che stavamo aspettando o abbiamo attratto per Evolvere un altro pezzo di Noi e del SÉ.

Ma non é finita qui, troppo semplice.

Anni (quasi un secolo in verità) di ricerche e studi sulla materia “fisica” hanno portato molti ricercatori a scoprire che la Materia fisica non é dimostrabile almeno fino ad oggi tuttavia in qualche modo, in parte ancora ignoto, il PENSIERO umano e la Materia apparentemente solida : INTERAGISCONO.

A Livello sottile, un pensiero può uscire dalla Testa e influenzare ad esempio un fotone come nell’esperimento della doppia fenditura. Che il Dna Umano ordina i Fotoni nello spazio. Che un suono può cambiare struttura cellulare ai liquidi e ai solidi. Che gli Animali così come gli umani possono ‘recepire’ informazioni da altri individui della stessa specie senza essersi mai incontrati sul piano fisico. Anche in questo campo la letteratura é sterminata . Dagli studi di Meccanica e Fisica dei Quanti di Bhor , Dirac, De Broglie, Plank, (e altri ancora) dove appunto “teorizzano” il quanto e le sue possibili implicazioni. Gli studi di Masaru Emoto sulle cellule d’acqua modificate col suono inizialmente, poi con le frasi semplicemente scritte. Gli esperimenti di Cimatica, che crea forme geometriche coerenti attraverso i suoni. Esperimenti di Risonanza cellulare che disgregano cellule tumorali attraverso suoni , ultrasuoni, campi magnetici e tanto altro ancora. Tutte cose che ai più sembrano fantascienza e supercazzole. Perché? Perché violano alcuni principi e leggi fisiche parlando di Fisica Classica, e molte credenze invece della “scienza” che nel 1899 credeva di avere scoperto TUTTO o quasi e che avesse risolto tutti i misteri dell’universo. Max Plank per beffa del destino cercando di avvallare questa tesi “scoprì” (teorizzó) il Quanto esattamente l’anno successivo creando un bello scompiglio nel mondo accademico, che sappiamo essere assai chiuso e dogmatico e non incline ad ammettere Lacune Sbagli e Torti vari.

Purtroppo per il mondo Accademico nell’ultimo secolo la maggior parte delle scoperte delle “nuove scienze” avvallano moltissime teorie filosofiche universali enunciate dal Budda come dal Cristo (anche se molto più celate in inetelliggibile linguaggio ecclesiastico) dal Tao appunto già nominato. Quello che si scopre é un universo “Mentale” una Matrix appunto dove é il pensiero che CREA ogni cosa.

Questa é la base però del pensiero Alchemico, Esoterico, Misterico, Cabalista, Buddista, Taoista, Gnostico, Cataro, Zoroastriano, Egizio… in una parola “MAGICO”.

Definizione di Magia: Provocare modifiche nel Mondo sensibile (dei 5 sensi) attraverso l’imposizione dell’intento e della volontà personale (pensiero e parola). E se scopro ad esempio attraverso l’ ElettroBioChimica che un Pensiero corrisponde a: una sostanza chimica (o più) prodotta dalla ghiandola pituitaria e ad una scarica, o più scariche elettriche? L’ Elettricità statica prodotta, la sfoghiamo poi verso l’esterno (quando prendiamo la scossa lo vediamo anche) e questo crea un campo Elettromagnetico che avvolge l’essere umano. Non avrò mica teorizzato l’Aura umana di cui parlavano i veda già 7000 anni fa? L’uomo ha un campo Elettromagnetico, ma a partire dall’ Atomo finendo con stelle e pianeti ogni cosa VIVENTE o inanimata produce un suo Specifico campo. E nasce la teoria del Campo quantico che si trasmette Dati e informazioni e che nulla é in realtà separato.

La Scienza dopo secoli passati a deridere Gonzi e Creduloni , non starà per caso riscoprendo scientificamente la Magia? “I miracoli non sono contro natura , ma una natura che non abbiamo ancora scoperto ” diceva S. Agostino.
Siamo prossimi a dargli ragione a quanto pare.

Tutto é Luce di base, in quanto tutto fatto di Atomi.. che sono vuoti , con un nucleo vuoto anch’esso. Questo nell’ Antichità a persone come Ramses, Platone o Gesù era noto. E Tu sei luce che CREA un suo campo. Ciò che VIVI é il CAMPO che Crei attraverso il tuo PENSIERO. Volendo ricordare che il tuo Sub-conscio processa dati per 40 miliardi di bit al secondo e ha più interconnessioni che stelle nell’ universo. La Mente conscia processa 40 bit al secondo.
DAVIDE contro GOLIA… che però ha vinto. E la metafora é proprio quella in questa storia, dove Davide centra Golia con un sasso proprio al centro della fronte sede del Terzo occhio, o ghiandola Pineale o occhio di Dio stampato sulle banconote da un dollaro…della quale é inappropriato parlare ora.

Tornando alla nostra Bistecca sul piatto (o ai broccoli se siete vegani) a questo punto la preghiera e i ringraziamenti vari assumono tutta un’altra forma e un’altra ottica. Non siamo certi ma possiamo almeno porre il ragionevole Dubbio che se CHIEDO che le vibrazioni negative spariscano dalla “mia carne” esse svaniranno .. proprio come per magia.

“All’inizio era il verbo, e il verbo era presso Dio” (il verbo é il Suono che del pensiero é l’espressione) e poi “Dio fece l’uomo a NOSTRA IMMAGINE e somiglianza” se “Dio” crea nel suo mondo grande allora essendo “figli suoi” siamo dotati dello stesso potere creativo. Di immaginare stati emotivi diversi di pace gioia amore. Di immaginare ricchezza la dove c’è carestia. Di cambiare ogni cosa che reputiamo sofferenza. Di cambiare OGNI situazione perché é in qualche modo é GIÀ generata da NOI quindi abbiamo la potenzialità di potere cambiare ciò che vogliamo.

QUESTO É:
#ILLUMINISMO2.0
ED ALLA PORTATA DI TUTTI.

Ciao e un abbraccio